Mi chiamo Mara, segno del toro ascendente cancro, simpatica, frizzante, originale, odio la massa e le persone stereotipate, sensibile, eclettica, curiosa, lunatica, affabile, socievole ma selettiva, amante dei gatti, cinefila, gourmande, adoro il sushi ed il sashimi, le ostriche ed i crostacei, mi piacciono i formaggi saporiti ed il tartufo, gli chantilly e la torta novecento, amo i profumi e sono un po’ un naso, mi piacciono i colori, le scarpe e le borse firmate, mi piace fare shopping , visitare le mostre d’arte, e la pop-art in particolare 

Mi piacciono le spider decapottabili, i colori pastello, non sopporto i logorroici e mi irrita la volgarità, purtroppo sono un po’ pigra e detesto svegliarmi al mattino presto, sono pignola, timida con le persone antipatiche ed altezzose, amo il relax, mi piacciono il mare, il lago e gli sport nautici.  Mi piace arredare la casa, prendere il sole, ascoltare musica e meditare e da qualche anno sto imparando a giocare a golf. È così piacevole stare negli spazi aperti dove si percepisce l’ordine della natura.  Adoro cercare gli aforismi più appropriati per manifestare il mio stato d’animo. Mi piace viaggiare anche se detesto fare e disfare i bagagli. Mi piace dipingere, ascoltare i problemi altrui, analizzarli e dare consigli. Non mi piacciono i fagioli, l’anice, il caffé ed il vino rosso. Sono testarda e determinata. Non sopporto il fumo, i cattivi odori ed i cetrioli ma anche chi non risponde al telefono e ci impiega ore a rispondere ad un messaggio. Detesto i bugiardi ed i luoghi comuni e l’utilizzo dell’emoticon pollice all’insù nelle chat. Mi piacciono gli orologi, il té al limone, il ribes. Credo più nell’amicizia che nell’amore, anche fra uomo e donna, non potrei vivere senza il mio smartphone. Sono meteoropatica  e disordinata.  Mi piacciono il deserto e gli oceani, mi piace il gin tonic, sono appassionata di astrologia e quando sono triste recito un mantra. Adoro mangiare i ricci di mare appena pescati, odio il freddo e gli inverni rigidi, mi piace fare yoga, giocare a carte e mi affascina il gioco del bridge. Quando giocavo a Monopoli mi arrabbiavo se non avevo il Parco della Vittoria, mi piacciono le monarchie e le figure retoriche. Adoro inventare nuovi sughi per la pasta e frullerei qualsiasi cibo. Da piccola avevo paura dell’aspirapolvere e mi facevo pelare le fragole perché avevano i puntini, adoro le tisane e ovviamente mi piace un sacco lo zenzero

Ok ho giocato un po’ nel presentarmi, utilizzando appositamente un modo di scrivere che dice e non dice, quasi uno flusso di coscienza, stream of consciousness, forse per non apparire più di tanto e creare una reticenza nel mostrarmi ai lettori.

Sono laureata in Lettere Moderne, con indirizzo comunicazione, non sono più di “primo pelo”, ho superato la quarantina, e mi occupo di vendita nel settore dell’ advertising editoriale e web marketing . Perché aprire un blog? Per esprimere le mie opinioni, raccondare i miei interessi durante il tempo libero attraverso immagini e parole che spero possano incuriosire.  Pensieri rosa perché é un blog al femminile, allo zenzero perché é una spezia non troppo piccante come il peperoncino, ma ha il punto di giusto per dare un sapore un po’ esotico e pungente ad un piatto. Allo stesso modo cercherò di fare con i miei articoli:  sull’arte, il cinema, le emozioni, il food, gli eventi, la moda e lo spettacolo, i viaggi e lo svago.

Sono a vostra disposizione per consulenze per la creazione di testi per siti web, la recensione di ristoranti, locali, hotel, spettacoli, mostre culturali e la promozione di brand e servizi.  Sono disponibile ad accettare incarichi di docenza per corsi di formazione specialmente in ambito comunicazione e sociologico.
Per qualsiasi informazione contattatemi alla seguente mail: maravalsania@hotmail.it

Cercherò di non deludervi

Salva

Salva